You are here: HomeNews

News (393)

Lellentesque elit justo, dictum at facilisis nec, aliquam dignissim lectus. Donec gravida dolor in tortor convallis mollis. Donec vel risus ut turpis viverra faucibus. Aenean viverra quam sed nunc consequat vitae aliquam nisl eleifend. Praesent eros nisi, fringilla sed hendrerit nec.

Arte Cultura e Spettacoli (46)

Maecenas ligula velit, pharetra ut sagittis at, malesuada eget elit. Nunc auctor tellus et neque blandit at convallis justo commodo. Duis ornare velit eget ligula sagittis at feugiat magna accumsan. Nulla feugiat, mauris non ullamcorper accumsan, dui lectus interdum lectus, nec condimentum id velit.

FRANCESCO COLANGELO – VERTICALITY- PRIMO FILM EUROPEO FORMATO VERTICALE

FRANCESCO COLANGELO – VERTICALITY- PRIMO FILM EUROPEO FORMATO VERTICALE

  Ci è giunta  notizia di una  imminente collaborazione artistica del regista b ...

MORE

 

Con grande piacere apprendiamo che la nostra concittadina Lea Durante è stata inserita nella lista dei candidati di Sel nella Regione Puglia, in 7^ posizione ( il che vuol dire, con buone possibiltà di essere eletta, visti i meccanismi che scattano a risultati fatti).

E' superfluo spiegare cosa vuol dire ottenere un risultato positivo per tutto il territorio di Bovino e per tutta la Provincia, conoscendo la valenza intellettuale, culturale, sociale ed umana che da sempre caratterizzano Lea Durante.

In bocca al lupo, Lea !!

Domenica 20 gennaio 2013: corsa podistica Bovino-Deliceto

Written by Wednesday, 16 January 2013 20:45

I podisti di Capitanata  comunicano:

Domenica 20 gennaio siete tutti invitati, amici PODISTI e eventuali amici CICLOAMATORI, a partecipare ad una seduta di allenamento collettiva. Il percorso si snoda da Bovino a Deliceto, percorrendo le SP 121 a SP 122. Si presenta collinare e solo al ritorno, nel tratto iniziale da Deliceto a Bovino, si affronta una salita un po' più' impegnativa. Potete presentarvi al ritrovo anche all'ultimo momento senza comunicare la propria adesione all'evento (non sarete soli, troverete qualcuno).

Note: Non e' prevista la presenza di vigili: si tratta semplicemente di un allenamento collettivo per cui occorre rispettare il codice della strada e non si risponde di eventuali danni a persone o cose. E’ previsto un ristoro all'arrivo. Non sono previsti ristori intermedi pertanto occorre munirsi di acqua o di borraccia che si può riempire presso una piccola sorgente tra il 5°e il 6°km.

Sintesi percorso: Bovino-Deliceto andata e ritorno per circa 20 km complessivi.

Ritrovo a Parco San Felice a Foggia alle ore 7,45. Partenza per Bovino (FG) alle ore 8,00. Ritrovo a Bovino all'ingresso della Villa Comunale alle ore 8,45. PARTENZA DELL'ALLENAMENTO ALLE ORE 9,00.

Info:    I Podisti di Capitanata

 

 

Corso di Comunicazione Giornalismo e Joomla

Written by Monday, 14 January 2013 16:41

  

Le Acli  Provinciali, organizzano un di corso di comunicazione e giornalismo, in collaborazione con il Centro Studi di Documentazione Giornalistica di Roma, che fornirà il materiale didattico, gli ausili multimediali e le attestazione di partecipazione.

Lo scopo è quello di formare dirigenti competenti e preparati che siano interessati ad intraprendere un cammino nel mondo della comunicazione giornalistica affinché si possa procedere all’istituzione di una redazione permanente a disposizione delle Acli Provinciali e dei Circoli per lo sviluppo della comunicazione interna ed esterna.

Il corso sarà organizzato presso la sede delle Acli Provinciali, ed avrà la durata di circa 2 mesi nei giorni di martedì è giovedì.

 Di seguito Vi riporto nuovamente i requisiti per poter partecipare al corso di Comunicazione e Giornalismo e Joomla!:

Condivisione dei valori dell’associazione Acli e del mondo del volontariato interesse all’attività di comunicazione sociale su territorio.

Buona capacità di utilizzo del PC, dei software più correnti, posta elettronica e Internet;

Buona capacità di lettura, scrittura e utilizzo di lingua italiana;

Buona capacità di lavoro in gruppo e di relazione con altri;

Comunicare i nominativi al responsabile organizzativo del corso Vincenzo Tesoro, (e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. – 328-6845730) che si sta occupando dell’organizzazione del corso,  il quale Vi darà,  ulteriori dettagli tecnici per l’iscrizione.

Certo che la questione desterà il Vostro interesse al fine di implementare la già vasta gamma di servizi offerti dalle Acli e anche dell’opportunità di generare una potenziale possibilità di lavoro e di ulteriore sostegno economico al circolo stesso, Vi saluto fraternamente.

 

Corso di Giornalismo

La storia del giornalismo, cos’è e come si scrive la notizia, come evitare le trappole della lingua italiana e le regole della professione. Oltre ad illustrare le modalità per l’iscrizione all’Albo dei giornalisti, il corso fornisce alcuni consigli utili per muovere i primi passi nel mondo dei media. 

Programma

1.     Nascita e sviluppo di quotidiani e agenzie di stampa

2.     Cos’è la notizia

3.     Come si scrive la notizia

4.     Come evitare le trappole della lingua

5.     Scrivere per giornali, agenzie, radio, tv e web

6.     Giornalista Oggi

7.     L’etica e il diritto del buon giornalista

 

Corso di Comunicazione

La comunicazione oggi è il motore della società e l’anima del mercato.  L’imperativo è quello di comunicare in modo corretto ed efficace. Al comunicatore servono preparazione e aggiornamento. Questo corso fornisce una preparazione di base sulla professione di comunicatore e aggiorna le conoscenze di chi già lavora in questo settore. Guida all’utilizzo dei nuovi media, da quelli tradizionali alle moderne tecnologie ai social network, per rendere efficaci tutte le azioni di comunicazione.

Programma

1.      L'addetto stampa e la comunicazione

2.      Comunicazione interna ed esterna

3.      L'ufficio stampa online

4.      Comunicare al tempo dei social network

5.      L'addetto stampa e i social network

6.      Come usare smartphone e tablet

7.      La legge 150/2000: la comunicazione nella P.A.

8.      La storia dell'ufficio stampa

9.      Come scrivere in modo corretto ed efficace.

  

Corso di Joomla!

Il corso di Joomla! 2.5 - BASIC, sviluppato in un percorso didattico di 8 ore e 24 lezioni, spiega in modo semplice e chiaro come è possibile fare un sito web con Joomla!, in modo professionale anche partendo da zero e da soli, senza conoscere i linguaggi di programmazione.

Programma

1.    L'installazione del server EasyPHP 

2.    L'installazione di Joomla! 2.5

3.    Panoramica amministrativa di Joomla!

4.    Le estensioni di Joomla!

5.    La scelta del template

6.    Creazione e inserimento di un logo

7.    I moduli: posizioni e funzioni

8.    La creazione dei menù. Parte I

9.    La creazione dei menù. Parte II

10.  L'home page e le slideshow

11.  Il favicon e la personalizzazione del template

12.  La creazione di articoli e categorie

13.  Lo stile blog e articoli con l'effetto scroll

14.  Editare un articolo

15.  La creazione di una galleria fotografica

16.  La creazione delle FAQ

17.  Il login, la registrazione e come inviare email in locale

18.  La gestione degli utenti, i livelli d'accesso, la creazione

di aree riservate

19.  La creazione dei contatti

20.  La creazione della mappa del sito 

21.  Creare banner pubblicitari

22.  La scelta e l'acquisto dell'hosting

23.  Trasferimento il database da locale a remoto

24.  Trasferimento il sito da locale a remoto

 

Corso di SEO

Il corso SEO per Joomla! affronta in dieci video lezioni la questione del posizionamento sui motori di ricerca dei siti web, con particolare attenzione ai siti Joomla! Dalla scelta delle parole chiave all'inserimento dei Meta Tag, dal link building agli errori più comuni da evitare, dal ruolo dei social network agli strumenti SEO più utili, un percorso pratico che svela segreti e tecniche per riuscire a portare il proprio sito Joomla! ai primi posti nelle ricerche degli utenti.  Raggiungere i primi posti sui motori di ricerca è possibile... leggi il programma del corso e inizia a ottimizzare il tuo sito Joomla!

Programma

  1. Introduzione: cos'è il SEO
  2. Gli spider: con gli occhi dei motori di ricerca
  3. L'indicizzazione sui motori di ricerca
  4. La scelta delle parole chiave
  5. L'ottimizzazione delle pagine (Parte I)
  6. L'ottimizzazione delle pagine (Parte II)
  7. L'ottimizzazione delle keywords e delle immagini
  8. Il ruolo delle performance e della struttura del sito
  9. Il link building (interno ed esterno)
  10. Il ruolo dei social network, blog e forum

Con largo anticipo è stata convocata l' Assemblea dei volontari donatori di sangue di Bovino:

Il Gal Meridaunia apre a Lucera.....e chi paga ?

Written by Thursday, 17 January 2013 08:11


Il Gal Meridaunia di Bovino , dopo essere stato trasferito  nella nuova sede in pieno centro storico (inaugurata appena pochi mesi fa e messa a disposizione dal Comune sotto forma di comodato gratuito perché sarebbe dovuto essere il fulcro delle attività imprenditoriali  e riferimento per l’ intero territorio subappenninico)  si sente  già stretto come  in un’  imbuto , non si ritrova più   inosservato come nella vecchia sede della Comunità Montana dei Monti Dauni Meridionali ?

E’ per questo che  apre una nuova sede in un altro centro storico, quello di Lucera ?.

Sono questi i primi interrogativi che i Bovinesi si pongono ed ai quali ci sarà risposta solo dopo le elezioni.

Eh,sì! Perché siamo in campagna elettorale e l’ iniziativa non può che servire a chi da sempre è dietro i quadri di Meridaunia, ci vuole poco a capirlo, ma questa operazione avrà pure dei costi per la collettività ( il Comune di Bovino paga una quota annuale per essere socio del Gal)  e creerà certamente svantaggi a questa parte di territorio, distogliendo energie e risorse che tanto sarebbe stato utile  spendere in queste nostre realtà sempre più povere ed emarginate.

Se venisse meno il principio della "centralità territoriale di Bovino" potrebbe essere tolta la "gratuità" del comodato di uno dei più belli e centrali edifici di Bovino (già sede  della municipalità fino agli anni sessanta) ?.

Teleradioerre ha dato la notizia con quest’ articolo:

 

BOVINO, martedì 15 gennaio 2013 - ORE 10.34

Meridaunia apre a Lucera



A partire da martedì 5 febbraio 2013, lo sportello di Meridaunia sarà aperto al pubblico tutti i martedì giovedì e venerdì, dalle ore 9 alle 13.30 e dalle 15 alle 18.30 nella nuova sede del centro storico di Lucera, in via Luigi Zuppetta n. 1 - Piano terra (Palazzo Nocelli)
La sede di Meridaunia a Lucera nasce soprattutto per dare riscontro alle richieste delle comunità dei Comuni dell'area nord dei Monti Dauni e di Lucera in merito ad uno sportello GAL logisticamente più fruibile rispetto alla storica sede di Bovino, evidentemente molto lontana.

redazione Teleradioerre

Uffici postali a rischio nel sub-Appennino Dauno e Gargano

Written by Saturday, 12 January 2013 17:25

  La crisi economica e finanziaria che sta divorando le piccole e medie imprese, annientandole e lasciando migliaia di persone senza lavoro, aggredisce anche le grosse aziende, pure quelle che da sempre hanno ben funzionato. Non c’è scampo nemmeno per Poste Italiane che sta chiudendo alcuni uffici o limitando i giorni di apertura in alcuni di essi.  Oltre 1000 uffici postali a rischio chiusura, tre in Capitanata: Si tratta degli uffici postali Borgo Libertà di Cerignola, di San Menaio a Vico del Gargano e di Foce Varano ad Ischitella. "Sportelli sotto i parametri di economicità". Si teme l’ apertura a singhiozzo dell’ ufficio di  Faeto.

L' Ufficio Postale di Bovino è anch’ esso oggetto di declassamento che potrebbe subire l’ avvicendamento della titolarità del dirigente in carica ma senza nessun altro rischio.

 

La befana-estrazione-regalo che l’ Arcadelphi Viaggi ha messo in palio tra i suoi clienti per il  6 Gennaio 2013 ha portato fortuna al possessore del n° 64 (anonimo) con un bel biglietto-viaggio per due persone, completo di  assistenza  Arcadelphi Viaggi, l’ agenzia di Via Roma a Bovino che in pochissimi mesi di attività s’è creata un' immagine di efficienza, serietà e di garanzia per chi affida ad un' agenzia il compito di programmare una vacanza,  un’ escursione, un viaggio in Italia ed all’ estero o una semplice prenotazione di biglietti ferroviari, evitando così inutili spostamenti nelle stazioni  per l’ emissione di biglietti, senza correre i numerosi rischi e le brutte sorprese che internet e le reti telematiche nascondono.

L’ Agenzia Arcadelphi  è aperta tutti i giorni in Via Roma e vi invita nel suo ufficio  per  informazioni sulle  molteplici offerte esposte in vetrina e per una vacanza spensierata, indimenticabile, a condizioni garantite ed economicamente introvabili sul mercato turistico low-cost.

Il significativo titolo dell' articolo dell' Elce di Dicembre 2012, ci introduce alla lettura su quanto sta succedendo a Valleverde, a causa del Commissariamento della Fondazione che gestisce la struttura di accoglienza di anziani, della quale si è molto parlato in passato e che tutt' ora è argomento di discussione nei luoghi di ritrovo più frequentati nel paese.

Dall' articolo è evidente l' atteggiamento dei dirigenti che tende a minimizzare la discussione che invece è molto vivace nelle famiglie di quelle persone che ivi lavorano e non si sa bene se assunti e retribuiti secondo le norme contrattuali.

Più che delle beghe interne alla Fondazione, vorremmo parlare delle condizioni in cui si trovano gli anziani, come essi vengono trattati ed assistiti, al di là dei costo delle rette che le famiglie e la Regione sborsano. Ma senza oltrepassare i limiti delle nostre competenze, ci limitiamo a riportare l' articolo dell' Elce, assecondando quelle poche bocche scucite che non vogliono aggravare una situazione per nulla trasparente che vede commissariata una Fondazione già dopo pochi mesi dall' inizio della propria attività:

 

E’ un Natale ricco di eventi quello che propone anche quest’anno il Liceo Classico/Scientifico V.Lanza di Bovino (FG). Sabato 22 Dicembre 2012 è il giorno designato per questa enorme festa che coinvolge non solo gli studenti di Bovino, ma quelli di tutta la Capitanata. Ad aprire le danze alle ore 10.30  è il tradizionale appuntamento artistico mattutino nella Sala Pio IX, che quest’anno ha come argomento l’”Immaginazione”, e che vede impegnati nella realizzazione e nella costruzione di spettacoli teatrali e musicali gli studenti e gli ex studenti del Liceo di Bovino. A dirigere le operazioni è di nuovo il tenace professor Pompeo D’Andrea. Gli alunni metteranno in scena le proprie rivisitazioni di opere come “Favolescion”, “A Christmas Carol”, “Peter Pan” e il tutto culminerà con lo spettacolo teatral/musicale “Davide Nella Gabbia del Silencio”, scritto e diretto dagli Utopia, la rockband che si è formata nelle aule del Liceo. Si prosegue poi con il trattamento di un argomento un po’ più delicato. Infatti gli alunni del Lanza guidati dal loro intraprendente rappresentante Rocco Giannotti, sostengono il progetto Telethon perché, ci dice proprio Rocco Giannotti: “crediamo nell’importanza della ricerca, in quanto unica possibilità per trovare un giorno la cura a tante patologie. E anche perché ci fidiamo, crediamo nella serietà e nella trasparenza della Fondazione”. I ragazzi hanno deciso di sostenere la ricerca in un modo diverso, innovativo, organizzando una Giornata di Beneficenza che si articolerà in tre fasi: LA PARTITA DEL CUORE (torneo calcistico dalle ore 14.30 presso il Campo Sportivo Comunale Regina Margherita di Bovino e dove i ragazzi delle tre sedi del Liceo Classico "V.Lanza" – Bovino, Ascoli Satriano e Foggia - e quelli dell'Istituto Professionale "A.Pacinotti" di Bovino si scontreranno in una gara a punti dove si contenderanno il prestigioso Trofeo di Telethon); IL CONCERTO DI BENEFICENZA (concerto al Palazzetto dello Sport di Bovino dalle ore 19.30 e che prevede l’esibizione di 8 band emergenti del nostro territorio: “Vir e i suoi composti” da Ascoli Satriano; “Work in progress” da Candela; “Akoè” da Deliceto; “Utopia” da Bovino; “Mannaro” da Foggia; “Between The Balls and the Ass” da Ascoli Satriano; “Marco Romagno” da Foggia; “Viperium” da Ascoli Satriano); DISCO MUSIC FOR TELETHON (dj set con la musica di Dj Killer Father e con l’esperto di Jungle e Drum’n’Bass Dj DFonq). Si tiene a precisare che naturalmente, tutto il ricavato di queste manifestazioni sarà devoluto a favore della campagna Telethon.

Un’altra prova di coraggio per questo meraviglioso paesino che nonostante si faccia derubare, anno dopo anno, dalla falce dell’emigrazione di un’ingente quantità di giovani,  continua imperterrito a dimostrare come sia assolutamente e paradossalmente attivo, pulsante e vivo.

Non mancate e non fatevi sfuggire un programma del genere che nel vostro palinsesto non può assolutamente mancare!

 

I nostri contatti :)